Scuole al Museo 2014>2015

Scuola Secondaria II Grado

Percorsi attivi

INVITO A PALAZZO

Come si viveva nei palazzi veneziani? Quali erano le mode e leusanze adottate per presentarsi alla società veneziana nel ‘700?Come si vestivano i Veneziani? Attraverso le sale del Palazzo, unavolta abitato dall’illustre famiglia Mocenigo e divenuto in seguitoCentro Studi di Storia del Tessuto e del Costume, i ragazzi sarannoaccompagnati nelle sale dedicate alla storia della moda e allasezione recentemente allestita dedicata al profumo. Tra sfarzi,eleganza e usi cosmetici stravaganti si scopriranno i rapporti di Venezia con l’Oriente e le trame e gli orditi degli stili che hanno caratterizzato l’ultima grande stagione dell’arte e della civiltà veneziana.

Durata: 2 ore
Quando: tutti i giorni tranne il lunedì
Orario: dalle 10
Lingue: italiano, inglese, francese, russo
Ambiti disciplinari: storia, storia dell’arte,storia del costume


VENEZIA E LA MODA

Storicamente Venezia fu uno dei centri di produzione più importanti per quanto riguarda la manifattura tessile: alla riscoperta della città sotto questo profilo sarà dedicata la prima  parte dell’esperienza che utilizzerà le vivacissime insegne delle antiche corporazioni d’arte e mestiere, da collocare nella pianta di Venezia, per visualizzare i luoghi che ricordano ancora, nelle curiose denominazioni di calli, campielli, edifici, l’intensa attività legata alla produzione, tintura, commercializzazione dei tessuti. Ma come si vestivano una volta? Si cambiavano spesso? Utilizzavano biancheria intima? Queste domande troveranno risposta nella seconda parte del laboratorio quando l’attenzione si sposterà sulla moda, in particolare del Settecento, che nelle sale espositive del museo è ampiamente rappresentata dagli splendidi abiti maschili e femminili, dalle vesti infantili e da una ricca gamma d’accessori che testimoniano delle usanze e della vita quotidiana dell’epoca.

Durata: 2 ore
Quando: dal 4 novembre 2013 – martedì, mercoledì, giovedì
Orario: dalle 10
Lingue: italiano, inglese

_

Laboratori

I SEGRETI DEL PROFUMO DI VENEZIA

Attraverso il sistema delle mude, rotte navali che partivano da Venezia e raggiungevano porti che a loro volta erano la destinazione di altre vie commerciali, la Repubblica Serenissima raggiunse conoscenze e materie prime che nel territorio non sarebbe stata in grado di procurarsi direttamente. Abilissimi artigiani inventarono nuove tecniche di produzione che resero i profumi e i cosmetici veneziani ambiti in tutte le corti europee dell’epoca. Nelle sale del museo, che ospitano manufatti e documenti antichi dell’Arte Profumatoria, tra cui il primo ricettario di cosmetica dell’Occidente, verranno presentate le tecniche di estrazione delle materie prime utilizzate per preparare un profumo e sarà introdotta la figura del muschiere, abile nel saper memorizzare, scegliere e miscelare materie di origini e proprietà diverse. L’attività si conclude con una sperimentazione pratica di riconoscimento delle varie famiglie olfattive e confronto con i prodotti finiti.

Durata: 2 ore
Quando: tutti i giorni tranne il lunedì
Orario: dalle 10
Lingue: italiano, inglese
Ambiti disciplinari: storia, storia del profumo

IL MONDO IN UN TESSUTO

Laboratorio per vedere e toccare i diversi tipi di fibre, naturali, artificiali e sintetiche, che compongono i tessuti, per conoscere da dove vengono e come diventano i nostri vestiti, analizzando le fasi che portano dalla materia prima al filato. Si passerà poi all’attività di tessitura con la realizzazione pratica di un intreccio, prima su carta e poi su piccolo telaio manuale, con dimostrazione finale dal vivo di tessitura su telaio a licci.

Durata: 2 ore
Quando: dal 4 novembre 2014 – martedì, mercoledì, giovedì
Orario: dalle 10
Lingue: italiano, inglese
Ambiti disciplinari: storia, storia del costume

TINTO E STAMPATO

Gioco – lezione per conoscere le varie fasi della tintura e sperimentare creativamente e attivamente la stampa su tessuto. I ragazzi, dopo essersi divisi in gruppi, potranno approfondire e sperimentare su un telo di cotone diverse tecniche di decorazione e di stampa come il batik, l’ikat e tante altre.

Durata: 2 ore
Quando: dal 4 novembre 2014 – martedì, mercoledì, giovedì
Orario: dalle 10
Lingue: italiano, inglese
Ambiti disciplinari: storia, storia del costume

AL NODO DELLA QUESTIONE

L’evoluzione del merletto e dei suoi motivi decorativi: dal XV secolo alle passerelle contemporanee. Questa sorprendente storia verràillustrata attraverso immagini e la visione in presa diretta di pezzioriginali provenienti dalle ricche collezioni di Palazzo Mocenigo.L’analisi sarà ancora più stimolante grazie all’utilizzo di unmicroscopio digitale in grado di svelare le meraviglie degli intreccidei merletti. Si potranno così capire le differenze principali tra lefamiglie del merletto ad ago, a fuselli e meccanico. A concluderel’attività i ragazzi verranno accompagnati tra le sale del museo allascoperta dei merletti in esposizione. 

Durata: 1 ora e mezza
Quando: dal 21 ottobre 2014 tutti i giorni tranne il lunedì
Orario: dalle 10
Lingue: italiano, inglese, spagnolo
Ambiti disciplinari: storia, storia del merletto