TRAME DI MODA. Donne e stile alla Mostra del Cinema di Venezia

Progetto

Museo di Palazzo Mocenigo
Dal 2 settembre 2012 al 6 gennaio 2013

Oltre settanta capi provenienti dalle collezioni, dalle maison di moda e dai costumisti più famosi del mondo, un importante documento video realizzato con Rai5, abiti spettacolari: è Trame di moda – Donne e stile alla Mostra del Cinema di Venezia, la mostra che la Fondazione Musei Civici di Venezia presenta dal  prossimo 2 settembre a Palazzo Mocenigo – Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume.

Progettata e curata da Fabiana Giacomotti, scrittrice e docente di Scienze della moda e del Costume alla Sapienza di Roma, insieme con Alessandro Lai, costumista  e storico dell’arte, con un allestimento di grande impatto a cura di Sergio Colantuoni, la mostra – allestita nei suggestivi spazi tra il piano terra e il piano nobile di Palazzo Mocenigo – mette in scena le corrispondenze fra i costumi dei grandi film girati nella città lagunare, la moda attuale che a questi film e a queste suggestioni si è ispirata, e i preziosi capi conservati in museo.

Un percorso in cui le andrienne di Palazzo Mocenigo dialogano con l’abito della bambola meccanica disegnato da Danilo Donati per Il Casanova di Federico Fellini e con la preziosa reinterpretazione di Karl Lagerfeld e Fendi destinata a uno storico ballo di palazzo Corsini, e dove i delicati abiti da sera creati da Piero Tosi per Silvana Mangano in Morte a Venezia trovano la loro dichiarata ispirazione nelle mise più sognanti degli stilisti di oggi.

Nove film per altrettanti modelli femminili ed epoche storiche, da Mambo e Tempo d’estate a Senso, Anonimo Veneziano, Morte a Venezia, Casanova, Il Talento di mr Ripley, Le ali dell’amore, The Tourist.

Un excursus inedito destinato a celebrare anche gli 80 anni della Mostra del Cinema di Venezia, di cui una parte significativa sarà riservata ai grandi abiti di red carpet degli ultimi cinquant’anni e alle attrici che li hanno indossati da Anna Magnani, Sophia Loren e Valentina Cortese fino a Gwyneth Paltrow, Anne Hathaway, Keira Knightley, Alba Rohrwacher, Tilda Swinton e Madonna.

-

L’esposizione, organizzata dalla Fondazione Musei Civici di Venezia, con SAE Comunicazione Integrata e in collaborazione con la Sartoria Tirelli, con il coordinamento di Chiara Squarcina, resterà aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2013