Museo di Palazzo Palazzo Mocenigo

Palazzo Mocenigo

COLLEZIONE MAGNANI. I flaconi

Mostra

Dal 6 Ottobre 2018 al 17 Marzo 2019
Venezia, Museo di Palazzo Mocenigo

 

La passione di Monica Magnani per i portaprofumi antichi, o scent bottles come il mondo dei collezionisti li chiama, è iniziata con l’acquisto di un piccolo oggetto d’argento che l’antiquaria disse proveniente da una nobile famiglia veneziana. Quello che poi è stato scoperto essere una perfume box tedesca del 17° secolo ha fissato i parametri che caratterizzano gli oltre 800 flaconi della collezione: l’antichità, l’insolito e le misure, inferiori ai 10 centimetri.

Una raccolta in cui collezionare significa cercare, scoprire, scegliere, studiare con la curiosità, lo stupore e la gioia che ogni nuovo pezzo porta con sé.
Monica Magnani è una collezionista onnivora: la sua raccolta spazia dai balsamari romani alle flasks figurali tedesche del 1930 (da lei definiti terribilmente kitsch!), passando per materiali insoliti, come semi e conchiglie, che vanno al di là di argento e porcellana, per le chatelaines da indossare ai balli, per i minuscoli pegni d’amore francesi, per i bellissimi vetri di Murano e Boemia e per i tanti souvenirs del Grand Tour.

Diverse piccole “sottocollezioni” che sono lo specchio dell’epoca in cui sono state create riportandone stili, decorazioni, forme che ricordano ancora una volta quanto le arti decorative non siano da meno, quanto a contenuti culturali, rispetto alla pittura e alla scultura.
Il profumo e i suoi contenitori sono stati per secoli riservati a poche persone privilegiate che, anche attraverso questi minuscoli oggetti, intendevano ostentare la loro ricchezza e il loro amore per il bello o per il “meraviglioso”.
Una meraviglia da condividere con il pubblico in questo percorso che da Venezia è partito e a Venezia trova la sua logica collocazione nei bellissimi spazi di Palazzo Mocenigo.

 

A cura di Chiara Squarcina e Monica Magnani